Contribuisci al ricorso al Tar della Toscana contro la variante stadio. È importante e urgente.

Chiediamo un vostro contributo per il ricorso al TAR di Firenze contro la variante urbanistica che elimina la previsione dello stadio a Ospedaletto e lo riporta  ai Porta a Lucca, ampliandolo a 16.500 posti; la previsione aggiuntiva rispetto allo stadio attuale di 5.000 metri quadri di superficie commerciale è senza parcheggi!

Ora  è il momento della verità: abbiamo raccolto il 40% dell’importo necessario. E’ una buona base di partenza ma è ancora troppo poco  e il tempo stringe.  Senza ricorso al TAR lo stadio verrà realizzato e ci terremo per cento anni una scelta urbanistica sbagliata.

Ora o mai più. Come Associazione,  abbiamo selezionato un primario studio di amministrativisti in Firenze. Per il ricorso, abbiamo bisogno  di un vostro contributo economico.

Il ricorso costerà €8.000. Abbiamo tempo fino al 15 settembre 2020 per completare la raccolta

Ci è utile qualunque contributo ma per raggiungere l’importo richiesto abbiamo bisogno  anche di soci, sostenitori  e amici  che si impegnino per €200/300/400 e oltre.  E’ molto dato il periodo difficile per il paese e per la città ma è poco se valutiamo cosa comporterà uno stadio doppio dell’attuale, utilizzato anche per concerti e altri eventi tutto l’anno e cosa comporterà  il traffico generato da una media superficie commerciale. Per non parlare del calo del valore degli immobili al primo concerto e accenno di movida intorno al nuovo stadio.

Per contribuire trovi le informazioni per il bonifico o per Paypal a questo link. Nella deprecabile ipotesi di non  raggiungimento dell’importo necessario, ci impegnamo a restituire per intero i fondi bonificati a quelli Paypal al netto delle loro commissioni.

Il presidente della Città ecologica

Pierluigi D’Amico