NO AL CONSUMO DI SUOLO BOSCATO AL CISAM. USARE LE CASERME ESISTENTI SOTTOUTILIZZATE

Purtroppo l’assurda proposta di utilizzare il CISAM per la nuova base dei carabinieri viene ancora riproposta e ancora con argomentazioni non veritiere. Secondo questa proposta, realizzare una base che necessitava a Coltano di 445.000 metri cubi di fabbricati non produrrebbe al Cisam consumo di suolo. Tutto ciò senza dare prova dell’esistenza in quell’area di fabbricati utilizzabili per una volumetria comparabile. Non si capisce come ciò sarebbe possibile. A questo punto pensiamo necessario chiarire cosa si intenda per “consumo di suolo” visto che ormai tutti ne parlano, spesso a sproposito. Riprendiamo la definizione dalla bella Relazione Istruttoria sullo Studio di Fattibilità…

Condividi questo articolo:

Tre anni fa…

… ci lasciava Tiziano Raffaelli, un amico ed un compagno di tante battaglie per la difesa del territorio e per uno sviluppo in linea con le sue vocazioni e la sua storia. Ci manca la sua competenza, la sua pacata fermezza, la sua gentilezza, la sua disponibilità ad ascoltare e consigliare. Sarai sempre con noi, Tiziano.  

Condividi questo articolo: