NO ALLA DARSENA EUROPA

La Città ecologica, ritiene che la Darsena Europa sia un’opera ambientalmente non sostenibile in sé e quindi da non realizzare. Basta guardare come sarebbe modificato il litorale per capire che è un’opera enorme, frutto di un’idea arcaica di presunto sviluppo, realizzato in spregio della natura e delle sue leggi. Sarebbero necessarie tonnellate di cemento e consumate quantità enormi di energia per la sola realizzazione senza contare l’inquinamento complessivo prodotto sia dalle navi che dal trasporto legato ad un aumento del traffico merci del porto. Il tutto inserito nella costa toscana, notoriamente votata al turismo. Gli effetti sulla costa pisana potrebbero…

DIRE LA VERITÀ: le spiagge in ghiaia rispondono bene alla mareggiata da allerta arancione.

La grande maggioranza delle spiagge in ghiaia hanno risposto bene alla mareggiata di ieri, smorzando la forza dei marosi ed impedendo che gli stessi facessero danni alla litoranea ed alle abitazioni. Tutte, diciamo, tranne la prima da nord, dove invece una gran quantità di sassi è stata scagliata pericolosamente sulla strada e dove l’acqua ha invaso la litoranea. Quindi non sono le spiagge in ghiaia che non funzionano. È quella particolare spiaggia che necessitava e necessita di interventi immediati. La prima cosa che si nota è che in quella spiaggia la gran parte della ghiaia si è spostata quasi tutta…

Sabbia dal porto di Livorno per il litorale pisano? UN PIATTO DI LENTICCHIE, AVARIATE.

La Città ecologica, ritiene che la promessa del Presidente dell’Autorità portuale di Livorno di cinque milioni di metri cubi di sabbia utilizzabili per il ripascimento del litorale pisano provenienti dal dragaggio del Porto di Livorno per i lavori propedeutici alla realizzazione della Darsena Europa, costituiscano il classico piatto di lenticchie, per di più, considerato il luogo da dove vengono prelevate, molto probabilmente anche avariate. Non è pensabile scambiare un beneficio temporaneo con un’opera che produrrebbe per sempre i suoi effetti. La Darsena Europa è un’opera ambientalmente non sostenibile in sé e quindi da non realizzare. Basta guardare come sarebbe modificato…

La Città ecologica per il Litorale

Il mare e la costa, l’ambiente boscato e il sistema dunale sono le vere risorse del nostro litorale e vanno tutelate come un bene prezioso. Purtroppo i cambiamenti climatici in atto mettono a rischio queste risorse e arrivano a trasformare il mare in una minaccia per la costa e per gli insediamenti umani. Le previsioni scientifiche più ottimistiche stimano, nel caso di riuscire a contenere al 2100 in 2°C l’incremento del riscaldamento globale, un aumento del livello del mare che va dai 25 ai 70cm. Ancora peggiori ovviamente le previsioni nel caso l’aumento di temperatura sia superiore. Se si somma…

LE SPIAGGE IN GHIAIA ESEMPIO NAZIONALE DI DIFESA ECOLOGICA, EFFICACE ED INNOVATIVA DELLA COSTA. CAMBIAMENTI CLIMATICI E INNALZAMENTO DEL MARE.

La minaccia che viene dal mare: cambiamento climatico, mareggiate, erosione delle coste. Cliccando sull’immagine seguente puoi vedere la sola parte del servizio che riguarda Marina di Pisa e le spiagge in ghiaia.   È questo il titolo della bella trasmissione andata in onda il 25 novembre 2019 su FOCUS TV – Canale 35. DAL MINUTO 19 A MINUTO 26,24 si trova MARINA DI PISA CON IL PROF. ENZO PRANZINI (UNIVERSITÀ DI FIRENZE) CHE ILLUSTRA L’EVOLUZIONE DI QUELLA COSTA E L’INTERVENTO DELLE SPIAGGE IN GHIAIA, PROGETTATO DALLA GIUNTA DI PIERO FLORIANI DAL 1994 AL 1998. La parte che riguarda Pisa su…