Un grave errore incentivare l’uso dell’auto, qualsiasi tipo di auto, per la mobilità in città.

La Città ecologica ritiene che l’Atto di Indirizzo approvato dalla Giunta Conti che di fatto elimina la ZTL per le auto elettriche ed ibride oltre ad introdurre per esse ulteriori incentivi alla sosta, sia un grave errore dal punto di vista ambientale. Riteniamo che in una città delle dimensioni di Pisa qualsiasi provvedimento che incentivi l’uso dell’auto, di qualsiasi tipo di auto, sia in contrasto con l’obbiettivo di una mobilità a basso impatto ambientale. Anche se fosse vero (e non lo è come anche i bambini delle elementari sanno) che i mezzi elettrici sono “a zero impatto ambientale”, come si…

Vittoria al TAR della Toscana del Comitato di cittadini di via Battelli. Annullato il permesso a costruire il fabbricato in via Pellizzi.

Il permesso a costruire n. 17 del 02.03.20 rilasciato dal Comune di Pisa che prevede la demolizione del fabbricato a prevalente destinazione commerciale all’ingrosso che sorgeva in  via Pellizzi, e la successiva costruzione, nel medesimo sito, di un nuovo edificio residenziale di cinque piani, per un totale di venti appartamenti,  progettato dallo studio [PTA] Pagni | Tolaini Architettura e pomposamente denominato Giardino Verticale è stato annullato dal TAR della Toscana, su ricorso del Comitato di cittadini di Via Battelli. L’annullamento ha travolto anche la variante al progetto originario che la proprietà ha richiesto ed ottenuto dal Comune nelle more del…

Le Osservazioni de La Città ecologica alla Delibera della Giunta di Adozione del Piano di Recupero nell’Area ex-GEA in Via Emanuele Filiberto.

In sede di approvazione definitiva della Variante Stadio il Consiglio Comunale ha accolto un’Osservazione della Ditta Cemes che chiedeva un cambio di destinazione d’uso degli immobili ex-GEA in Via Emanuele Filiberto. È stato un accoglimento a nostro avviso illegittimo costituendo di fatto una variante urbanistica che non segue l’iter che devono seguire le “normali” varianti. Questa procedura è stata segnalata all’interno del ricorso al TAR sulla complessiva Variante Stadio, ma non è oggetto delle osservazioni di cui oggi si parla, riguardando esse il Piano di Recupero (PdR) che la ditta ha presentato e la Giunta Comunale ha adottato. Nel PdR…

Ricorso al TAR su Variante Stadio. Il Comune rifiuta di accelerare i tempi del giudizio. Assessore Latrofa a 50Canale. La nostra replica.

L’11 gennaio 2021 La Città ecologica ha fatto presentare dallo Studio Gracili di Firenze, il nostro avvocato, una Istanza di prelievo in merito al ricorso al TAR contro la Variante urbanistica che prevede l’ampliamento dello stadio a Porta a Lucca. L’Istanza in questione è la richiesta al TAR toscano per una trattazione anticipata del ricorso e non fra x anni. Il motivo di questa richiesta è molto semplice: è utile per tutti i protagonisti di questa vicenda (Comune di Pisa, Pisa S.C., noi) conoscere prima possibile se la variante sta in piedi oppure, come riteniamo noi e con noi i…